“Riprenditi la Vita”, una campagna dedicata ai sogni nel cassetto per parlare di ictus cerebrale e fibrillazione atriale

Per chi soffre di fibrillazione atriale, “riprendersi la vita” significa ricominciare a coltivare in sicurezza quelle passioni messe da parte a causa dei rischi legati alla terapia.

La maggior parte delle persone con fibrillazione atriale, infatti, deve intraprendere una terapia a base di farmaci anticoagulanti, che servono a rendere il sangue più fluido e a prevenire la formazione di coaguli, riducendo così notevolmente la possibilità di avere un ictus.

Tuttavia, il timore di esporsi a conseguenze gravi nel caso si presenti una situazione di emergenza che può provocare un’emorragia è comune a molte persone affette da questa anomalia del ritmo cardiaco e può comprometterne la qualità della vita.

“Riprenditi la vita” è un progetto realizzato da A.L.I.Ce. Italia Onlus per parlare di ictus cerebrale e fibrillazione atriale (FA) e per restituire fiducia a chi si sente limitato nelle proprie attività a causa della malattia e dei trattamenti che deve seguire per tenerla sotto controllo.

Oggi, infatti, la scoagulazione reversibile permette di neutralizzare nell’arco di pochi minuti la terapia anticoagulante, quando è necessario. Questo significa poter tornare a fare con tranquillità anche quelle attività che si erano messe da parte per timore di possibili rischi, ma soprattutto riuscire ad affrontare con maggior sicurezza e fiducia la propria vita!

Per saperne di più, cliccare questo link: www.riprenditilavita.it

Attività Notizie Eventi ALICe Italia

SCENDI IN CAMPO CONTRO L'ICTUS - Sbato 6 ottobre 2018 VENEZIA -Campo SS. Apostoli

VENEZIA, 06 Ottobre 2018 – “Scendi in campo contro l’ictus”   ALICe Venezia Onlus organizza una giornata di test gratuiti per i cittadini per la prevenzione dell’ictus   Per il secondo anno consecutivo l’associazione A.L.I.Ce. Venezia Onlus organizza per sabato 6 ottobre una campagna di informazione, sensibilizzazione e prevenzione...

ALICe: Percorsi di cura per pazienti post-ictus in Italia - Giovedì 13 settembre 2018 Roma

Quali livelli di cura in Italia per i pazienti colpiti da ictus, dalla fase dell'emergenza a quella della neuriabilitazione fino ai servizi territoriali? Il tema sarà affrontato dagli esperti delle società scientifiche e professionali coinvolte nei percorsi di cura e riabilitazione nel corso dell'incontro organizzato dalla Federazione Italiana delle Associazioni per la...

CAMPUS SALUTE - Piazza Chanoux ad AOSTA 8 e 9 settembre 2018

Per il terzo anno torna Campus Salute Aosta e per la prima volta anche l'Associazione A.L.I.Ce. vda onlus sarà presente con la sua Presidente ed alcuni volontari per svolgere attività di prevenzione, distribuire opuscoli informativi e per rispondere ad eventuali quesiti incentrati sulla prevenzione e cura dell'ictus cerebrale. Il più grande Ospedale da campo nel...

Calabria - ALICe Condofuri: articolo sulla giornata di prevenzione del l'11 agosto u.s.

Articolo pubblicato su "il Quotidiano del Sud" del 26 Agosto 2018. Si ringrazia il giornale per la speciale attenzione riservata all'evento.  

BUONE VACANZE!!!!

Cari Amici, Soci e lettori del sito web e dei social di A.L.I.Ce. Italia Onlus, è tempo di Vacanze! Qualunque siano i vostri programmi, vi auguriamo un'Estate all'insegna della Salute, del Benessere e del Riposo! Da oggi al 20 agosto metteremo in pausa il sito www.riprenditilavita.it, la pagina Facebook di Federazione Alice Italia e il canale...