Informazioni legali


A.L.I.Ce. Italia Onlus - condizioni d'uso e restrizioni legali

ATTENZIONE: leggere attentamente le seguenti condizioni, prima dell’utilizzo relativo ai siti web A.L.I.Ce. Italia, Associazione per la Lotta all'Ictus Cerebrale ONLUS. L’utilizzo dei siti implica l’accettazione delle condizioni sotto riportate; in caso di non accettazione non utilizzare i servizi internet offerti.

 

Utilizzo dei siti e servizi web

A.L.I.Ce Italia autorizza la visualizzazione e lo scaricamento dei documenti disponibili nei propri siti, ove non specificato, qualora autorizzato e purché nel rispetto delle regole di copyright e diritti di proprietà; non sono consentite modifiche, riproduzioni o trasmissione dei contenuti inseriti, è proibito l’uso degli stessi su altri siti web o altre forme di comunicazione senza autorizzazione specifica di A.L.I.Ce. Italia.

 

Limitazione di responsabilità

A.L.I.Ce. Italia non sarà in nessun caso responsabile per danni, inclusi senza alcuna limitazione quelli derivanti da perdita di profitti, dati o interruzioni delle attività, generati dall'uso o impossibilità all'uso dei propri servizi o prodotti o conseguenze di contenuti o informazioni di qualsiasi genere, presenti nei propri siti o trasmessi dagli stessi.

 

Negazione di responsabilità

Tutti i servizi e prodotti sono erogati dall'Italia e ne seguono quindi la normativa specifica vigente; nel caso in cui, in alcune parti, la normativa non preveda l'esclusione delle garanzie implicite, la norma riportata in questo paragrafo non sarà in quel caso applicabile. I contenuti vengono forniti senza alcuna garanzia e A.L.I.Ce. Italia non garantisce l'accuratezza e la completezza di materiali, software o servizi forniti nei propri siti, potendo in ogni momento apportare modifiche agli stessi, così come alcuni contenuti potrebbero non essere stati aggiornati e l'associazione non si assume l’obbligo di aggiornamento. Le informazioni stesse possono fare riferimento a dati non disponibili in alcuni Paesi.

Le informazioni contenute nel sito web dell'Associazione A.L.I.Ce. non possono essere considerate alla stregua di pareri professionali sostitutivi dell'intervento medico, ma costituiscono una risorsa informativa mirante a diffondere alcune conoscenze, collegate al progresso della ricerca, ai risultati da questa raggiunti e all'esperienza.

A.L.I.Ce. non è responsabile delle informazioni contenute nei siti web esterni al proprio sito e ad esso collegati tramite link.



..

Attività, notizie ed eventi di ALICe

Leggi tutte le notizie
QUESTIONARIO: “NON SIAMO NATI PER SOFFRIRE”

Invito a compilare questionario anonimo per la Campagna informativa sulla Legge 38/2010 “NON SIAMO NATI PER...

COMUNICAZIONE PAUSA ESTIVA: TEMPO DI VACANZE

  A tutti i nostri soci, lettori e amici Siamo nel pieno dell'estate: agosto è un mese in cui tornare a sorridere, a ricaricare le...

Coronavirus/Fnopi, infermieri pronti a sostenere il rientro a scuola in sicurezza

LAVORO E PROFESSIONE Garantire la salute nelle scuole fa parte delle caratteristiche proprie della professione infermieristica: professionisti...

Prima è meglio. La salute degli ex fumatori dipende da quanti anni di sigarette hanno alle spalle

Lo studio A soffrire di Bpco è il 32,7% delle persone con più di quarant’anni di fumo alle spalle e "solo" il 9,1% di...

Vivere con una disabilità durante la pandemia

Le riposte delle associazioni all'emergenza COVID-19 http://www.aliceitalia.org/uploaded/COVINARFAMIGLIESIMFER.pdf La pandemia causata dal...

Diabete: aumentando (anche di poco) il consumo di frutta, verdura e cereali integrali si riduce il rischio di ammalarsi

Chi consuma frutta e verdura in grande quantità ha un rischio del 50% più basso di sviluppare diabete 2. Per ogni 66 grammi al...

Audizione di Cittadinanzattiva in Commissione Parlamentare per la Semplificazione sul SSN

Riceviamo da Cittadinanzattiva e volentieri condividiamo  il comunicato stampa del 1 giugno riguardante "Audizione di...

Looking Forward: Webinar Series 2020

Covid-19, Iniziative e Messaggi per il Futuro del SSN dalle Associazioni dei Pazienti. Mercoledì 3 giugno ore 16.00-18.00 In questo periodo...