Privacy


Caro frequentatore di questo sito di  A.L.I.Ce. Italia Onlus,

Ai sensi della direttiva dell'Unione Europea in materia di trattamento dei dati personali 94/46/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio 24/10/95 e della legge italiana sulla Privacy, D. Lgs n. 196/2003 denominato 'Codice in materia di protezione dei dati personali, desideriamo informarti che A.L.I.Ce. Italia, proprietaria di questo sito, in qualità di titolare del trattamento, lo adopera, come metodo di comunicazione internazionale nello specifico settore, con conseguente trattamento dei dati personali, ove necessario e specificato nelle pagine diverse.

I dati forniti dagli utenti sono impiegati per i fini esclusivi legati ai servizi dedicati, come indicato nei rispettivi punti di registrazione nel portale, nonché per lo svolgimento di ricerche ed attività consentite dalla legge nazionale ed europea.

L'acquisizione delle informazioni relative è resa possibile per mezzo di pagine specifiche, in cui sono presenti applicazioni dedicate per il conferimento dei dati (ad esempio schede di registrazione), che contestualmente forniscono le informazioni sul trattamento dei medesimi.

Alice Italia fa utilizzo di cookie tecnici per il mantenimento della sessione, ed integra funzionalità di terze parti per analisi statistiche di visite, la redazione potrebbe inoltre integrare contenuti che fanno essi stessi uso di cookies tecnici, per i quali è possibile chiedere informazioni di dettaglio, in merito al relativo trattamento.

Il trattamento dei dati avviene con procedure on line e/o telefoniche e/o telematiche e/o fisiche alternative, che consentano di tutelarne la riservatezza, e mediante un intero processo comprendente: raccolta, registrazione, catalogazione, memorizzazione, elaborazione e modifica, ricerche, estrazioni, pubblicazione, blocchi, cancellazioni, comunicazione, diffusione, inclusa la combinazione di due o più delle attività citate, e può essere espletato direttamente dal A.L.I.Ce. Italia  o eventualmente da aziende incaricate per il trattamento, rilevabili nel caso da un elenco reso disponibile presso la sede.

I dati sono immessi facoltativamente nel sistema direttamente dai proprietari degli stessi, o acquisiti per motivi tecnici, con metodi automatici, i proprietari detengono l'onere di verifica e che, in ogni momento, possono provvedere a qualsiasi operazione di rettifica o cancellazione, che riguardi i medesimi, in piena autonomia. L'eventuale rifiuto di conferimento non pregiudica nessuna attività se non quelle per cui gli stessi siano indispensabili in relazione ai servizi offerti. A.L.I.Ce. Italia è esclusivamente tenuta a fornire gi strumenti per cui i diritti di cui sopra siano esercitabili dagli utenti secondo la normativa vigente.

Informiamo, inoltre, che, ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, l’utente ha il diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento e può, secondo disposizioni normative, richiedere la conferma dell'esistenza di dati personali che lo riguardano, conoscerne l'origine, riceverne comunicazione, avere informazioni sulle modalità e le finalità del trattamento, richiederne l'aggiornamento, rettifica, integrazione, cancellazione, trasformazione in forma anonima, il blocco in caso di violazione di legge, ivi compresi quelli non più necessari al perseguimento degli scopi per i quali sono stati raccolti e, in generale, esercitare tutti i diritti che gli sono riconosciuti dalle vigenti disposizioni di legge.

Il titolare per il trattamento dei dati di questo portale è A.L.I.Ce. Italia Onlus

Sede legale: Via Arrigo Davila, 16/C - 00179 ROMA, nella persona del suo rappresentante legale.

Le richieste relative al trattamento dati potranno essere inoltrate alla sede indicata, anche a mezzo mail all'indirizzo di posta elettronica info@aliceitalia.org,  riportando come oggetto 'Servizi per la Privacy'.


Aggiornamento: Novembre 2015


Attività, notizie ed eventi di ALICe

Leggi tutte le notizie
Vivere con una disabilità durante la pandemia

Le riposte delle associazioni all'emergenza COVID-19 http://www.aliceitalia.org/uploaded/COVINARFAMIGLIESIMFER.pdf La pandemia causata dal...

Diabete: aumentando (anche di poco) il consumo di frutta, verdura e cereali integrali si riduce il rischio di ammalarsi

Chi consuma frutta e verdura in grande quantità ha un rischio del 50% più basso di sviluppare diabete 2. Per ogni 66 grammi al...

Cosa pensano 100 gruppi di pazienti italiani di 23 aziende farmaceutiche nel 2019

NOTIFICA DI NUOVA PUBBLICAZIONE PATIENTVIEW Questa è la sesta edizione di "The Corporate Reputation of Pharma - From the Perspective of...

Un mondo più green e solidale, il sondaggio tra Millennial e GenZ

la pandemia non cancella la speranza, ma sul lavoro c’è più paura Uno studio di Deloitte ha fatto le stesse domande prima e...

La prossima pandemia: conoscere il passato, capire il presente e progettare il futuro

"Stranamente, non abbiamo mai avuto più informazioni di adesso, ma continuiamo a non sapere che cosa succede." L'ha detto anche...

Coronavirus: urgente un Piano nazionale di "rientro" delle liste di attesa

AZIENDE E REGIONI Oggi "più di ieri" le liste d'attesa sono un'emergenza sulla quale concentrare subito l'attenzione e...

Coronavirus/Gimbe: stop allo stato di emergenza ma non è tutto finito, ora ci attende la convivenza con l'influenza

Con la delibera del 31 gennaio 2020 è stato dichiarato in Italia lo stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso...

Coronavirus/Sin: sui danni neurologici attenzione alta ma nessun allarme

Non solo polmoniti e infezioni alle vie respiratorie. Il Covid-19 può provocare conseguenze anche per il sistema neurologico e la comparsa di...