CARTA DEI DIRITTI DELLE PERSONE COLPITE DA ICTUS

 

Pubblichiamo questo mese la Carta dei diritti della persona colpita da ictus sviluppata da un gruppo di pazienti colpiti da ictus e da familiari e caregiver provenienti da ogni regione del mondo.
La Carta è stata sostenuta e pubblicata dalla World Stroke Organisation WSO e dall’European Stroke Organisation ESO.


Chiediamo a ciascun lettore del nostro sito di impegnarsi su tutti i fronti per darne la più ampia diffusione possibile, affinché diventi strumento utile per migliorare l’accesso alle cure delle persone colpite da ictus in tutto il mondo e punto di partenza per un reale cambiamento.


Auspichiamo che la diffusione e l’applicazione dei contenuti di questa Carta possano avvenire a differenti livelli, come strumento per informare ed educare sia i cittadini sia gli operatori sanitari, anche attraverso i media e tutte le Istituzioni e organizzazioni legate al mondo della sanità.


Vorremmo che la Carta fosse diffusa negli ospedali e negli studi medici, e portata a conoscenza degli studenti nelle scuole, nelle università e in tutti i luoghi: non solo in quelli in cui  vengono affrontate questioni riguardanti la  salute dei  cittadini!


La Carta dei diritti della persona colpita da ictus può essere scaricata cliccando qui.
 
Grazie per il vostro impegno!

 

 

 

 

 

Argomento del mese - ALICe Italia

La riabilitazione robotica garantisce la personalizzazione del percorso di recupero della persona colpita da ictus cerebrale

  Roma, 14 settembre 2021 – La riabilitazione post ictus rappresenta un approccio terapeutico fondamentale per completare il percorso di cura, dando continuità alle fasi acute neurologiche, con l’obiettivo di prevenire e ridurre la disabilità e migliorare gli esiti nel paziente colpito da questa patologia, restituendogli la maggiore autonomia possibile ed evitando...

Lotta all’ictus cerebrale: Andrea Vianello, Direttore di RaiNews, nuovo Presidente di A.L.I.Ce. Italia Odv

  Succede a Nicoletta Reale che ha presieduto l’Associazione nell’ultimo quinquennio, alla vice presidenza Anna Canepa, magistrato anti-mafia   Roma, 22 giugno 2021 – “L’ictus non è un tabù, non è qualcosa di cui vergognarsi, ma un pezzo di vita con cui fare i conti. Va gestito e affrontato senza rimuoverlo, senza sensi di colpa e...

“SFIDE, ESIGENZE E OPPORTUNITA’ PER LA RICERCA CLINICA: COSA FARE? conclusa con successo la Webconference di Unitelma Sapienza. Tra i relatori, Nicola Merlin, PEE

“SFIDE, ESIGENZE E OPPORTUNITA’ PER LA RICERCA CLINICA: COSA FARE? Web Conference per la ripresa e la resilienza della Ricerca Clinica in Italia”. E’ il titolo dell’  importante seminario che si svolto Venerdì 16 Aprile 2021, promosso da Università degli  Studi di Roma Unitelma Sapienza, FADOI – Medicina Interna e Fondazione Smith...

Ridurre il colesterolo “cattivo” diminuisce del 20-25% la possibilità di essere colpito da ictus 

  Comunicato Stampa    Ridurre il colesterolo “cattivo” diminuisce del 20-25% la possibilità di essere colpito da ictus  In occasione di Aprile mese della prevenzione dell’ictus cerebrale A.L.I.Ce. Italia punta il dito contro uno dei principali fattori di rischio   Roma, 1 marzo 2021 – L’ipercolesterolemia rappresenta uno dei...

Riflettori accesi su Ictus e Covid

Roma, 11 febbraio 2021 – Molte recenti casistiche sia nazionali che internazionali hanno acceso i riflettori sul rapporto tra pandemia da Covid-19 e ictus cerebrale (patologia che nel nostro Paese rappresenta la terza causa di morte, dopo le malattie cardiovascolari e le neoplasie, colpendo quasi 150.000 italiani all’anno). L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo e le...

Attività, notizie ed eventi di ALICe

Leggi tutte le notizie
Infermieri e Assistenti sociali insieme per la salute: Fnopi e Cnoas siglano protocollo d’intesa

Gli ordini degli infermieri e degli Assistenti sociali stringono un’alleanza per “individuare attività congiunte di rappresentanza...

Riforma del terzo settore, Tabò “ecco quali lo sono le sfide per i Csv”

  Intervista al presidente uscente di CSVnet Stefano Tabò che ha accompagnato i centri di servizio per il volontariato negli adeguamenti...

Quanto conta la voce dei pazienti? Al via un corso di formazione dedicato alle associazioni

Il corso Si chiama “Raise the patients’ voice”. È un corso di alta formazione sulla comunicazione istituzionale realizzato...

Chiara Tommasini è la nuova presidente di CSVnet

Prima donna nella storia dell'associazione a ricoprire questo incarico, è volontaria da anni nel soccorso e nella protezione civile....

Legge 104: tutte le agevolazioni per i caregiver!

Parliamo sempre delle agevolazioni previste dalle Legge 104 per le persone affette da disabilità. Ma per i loro caregiver? Anche queste...

Covid-19 manda in fumo gli italiani

Lo studio Complice la pandemia, aumentano i fumatori. La diffusione di sigarette a tabacco riscaldato ed e-cig contribuisce all’iniziazione al...

Legge 104: Draghi cambia tutto! Ecco le novità in arrivo!

Draghi al Governo ha già promosso molte misure e molte novità, tra cui alcune che riguardano la famosa Legge 104, vero e proprio punto...