Nuova Tappa del progetto SmartCARE

Il 19 luglio si svolgerà a Roma il prossimo meeting del progetto smartCARE_2, cofinanziato dalla Agenzia Spaziale Europea (ESA) e finalizzato alla erogazione di un servizio di tele-riabilitazione neuromotoria e cognitiva, a domicilio.  

Il meeting ha carattere propedeutico rispetto allo svolgimento della seconda ed ultima campagna di prova e validazione in campo, che si terrà nei prossimi mesi in Italia.

Rispetto a quanto  fatto nella prima versione della piattaforma,  smartCARE_2 offrirà in più:

- un Servizio per l'esecuzione individuale e domiciliare di esercizi di LOGOPEDIA

- un Portale Social denominato ‘smartCARE INCONTRA’ attraverso il quale le persone potranno accedere a servizi social polivalenti quali:

  • Parla con l’esperto: sessione live one-to-one per PARLARE/INTERAGIRE con un professionista
  • Eventi live: sessione live one-to-many per PARTECIPARE ad una sessione di varie discipline erogata da una ‘virtual room’ alla quale sarà possibile accedere da casa
  • Consigli ed Utilità: pubblicazione di contenuti audio-video di diverse categorie, quali:
    1. Riabilitazione occupazionale
    2. Buone pratiche della vita quotidiana
    3. La parola all’esperto
  • Post: pubblicazione di notizie da commentare insieme 
  • Download: per scaricare l’app mobile di smartCARE

 

Per maggiori informazioni sulla piattaforma smartCARE, andare su: http://www.itslab.it/temp/smartcare_2017/

Per accedere ai servizi social smartCARE INCONTRA, andare su: http://smartcaresc.itslab.it/

Nome utente: alice

Password: inviare una richiesta a progetto.smartcare@itslab.it

Blog - Commenti (0)
Accedi

Accedi

Recupera password

Registrati

Registrandoti dichiari di aver preso visione e dato il tuo consenso a {privacy}

Argomento del mese - ALICe Italia

Ridurre il colesterolo “cattivo” diminuisce del 20-25% la possibilità di essere colpito da ictus 

  Comunicato Stampa    Ridurre il colesterolo “cattivo” diminuisce del 20-25% la possibilità di essere colpito da ictus  In occasione di Aprile mese della prevenzione dell’ictus cerebrale A.L.I.Ce. Italia punta il dito contro uno dei principali fattori di rischio   Roma, 1 marzo 2021 – L’ipercolesterolemia rappresenta uno dei...

Riflettori accesi su Ictus e Covid

Roma, 11 febbraio 2021 – Molte recenti casistiche sia nazionali che internazionali hanno acceso i riflettori sul rapporto tra pandemia da Covid-19 e ictus cerebrale (patologia che nel nostro Paese rappresenta la terza causa di morte, dopo le malattie cardiovascolari e le neoplasie, colpendo quasi 150.000 italiani all’anno). L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo e le...

Ictus prima causa di disabilità. Indispensabile prevenzione e corretta diagnosi di patologie correlate

L'altra emergenza Colpisce ogni anno 150 mila italiani ed è la terza causa di morte, dopo le malattie cardiovascolari e le neoplasie. Quasi superstiti rimane con problemi di disabilità anche grave. Tanto che è la prima causa di disabilità. Sono impressionanti i numeri dell’ictus cerebrale, una patologia spesso sottovalutata che, tuttavia, oltre a un...

SAFE Newsletter

Aggiornamenti del mese di luglio 2020 sui nostri progetti chiave, sulle novità delle nostre organizzazioni di supporto per l'ictus e sui nostri progetti di ricerca dell'UE. 1. COVID-19 Sono passati sei mesi da quando il COVID-19 è entrato nei nostri mondi e stiamo ancora imparando qualcosa di più su questo virus. Di recente abbiamo letto questo interessante articolo...

Attività, notizie ed eventi di ALICe

Leggi tutte le notizie
Webinar TREATMENT TEAM 2021 - cross-functional stroke group meeting 13 e 14 aprile 2021 dalle ore 15

Locandina_programma definitivo.pdf Manca davvero poco all'evento che si terrà oggi e domani, 13 e 14 aprile 2021. Dalle ore 15.00...