Primo incontro di tutte le professioni sanitarie e sociali

Grazie alla preziosa e fondamentale partecipazione di Fabrizio Pennacchi, membro di A.L.I.Ce. LazioOnlus, all'Assemblea che ha visto il 23 febbraio u.s. riunite a Roma tutte le professioni sanitarie e sociali, abbiamo tutti la possibilità di avere il 'nostro punto di vista privilegiato', quello di un rappresentante dalla nostra associazione, sintetizzato nella relazione da lui redatta, secondo i diversi interventi che si sono succeduti nel corso dell'evento e gli argomenti trattati. Clicca qui per scaricare il documento: http://www.aliceitalia.org/uploaded/Riunione delle Federazioni e degli Ordini Nazionali delle Professioni Sanitarie e Sociali.docx

L'Assemblea di tutte le professioni sanitarie e sociali è un'iniziativa finora unica nel panorama sanitario italiano e rappresenta un importante strumento per garantire una tutela universalistica della salute dei cittadini

E' inoltre possibile scaricare altri documenti cliccando nella cartella stampa elettronica: il Manifesto che le professioni hanno presentato in chiusura dell’evento, il comunicato di sintesi, una serie di brevi dichiarazioni dei principali partecipanti e il materiale che gli esperti che sono intervenuti all’Assemblea hanno presentato. Questo il link: 

CARTELLA STAMPA ELETTRONICA ASSEMBLEA PROFESSIONI SANITARIE E SOCIALI

Attività Notizie Eventi ALICe Italia

Comunicato stampa Fish: Ministro nuovo per sfide note

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il Comunicato stampa, ricevuto dalla Federazione Italiana Superamento Handicap Fish, con l'augurio, assolutamente condiviso, di Buon Lavoro al nuovo Ministro per la disabilità e la famiglia, appena nominato, Alessandra Locatelli.  La FISH augura un buon lavoro al neo-ministro Alessandra Locatelli che da ieri ha ricevuto il testimone da Lorenzo...

Fibrillazione atriale: i pazienti destinati a raddoppiare entro il 2060

Sono stati pubblicati sulla rivista Europace, organo ufficiale della European Society of Cardiology e della European Heart Rhythm Association, i risultati del "Progetto Fai: la Fibrillazione atriale in Italia", finanziato dal Centro per il controllo delle malattie del ministero della Salute e coordinato dalla Regione Toscana. Il Progetto Fai ha consentito di stimare, per la prima volta...

Value della spesa sanitaria: quando i numeri non bastano più

Gli approcci tradizionali per analizzare la spesa sanitaria si basano sul presupposto che l’intero ammontare della spesa sanitaria (pubblica, out-of-pocket e intermediata) determini un miglioramento della salute individuale e collettiva. In realtà, se il value è il rapporto tra outcome di salute rilevanti per il paziente e costi, gli sprechi e le inefficienze che consumano...

Farmacia e Cittadini - Compila e diffondi il questionario

Sai che la farmacia sempre più svolge un ruolo di presidio sanitario a disposizione dei cittadini e della loro comunità? Siamo interessati a conoscere la tua opinione, per questo ti chiediamo di dedicare qualche minuto alla compilazione di un breve questionario anonimo, e se ritieni, puoi diffonderlo tra i tuoi contatti. CLICCA QUI PER COMPILARE IL...

C’è sedentarietà e sedentarietà: restare incollati davanti alla Tv è più dannoso che stare seduti in ufficio

Per chi ha un lavoro che richiede di stare seduto per lunghi periodi di tempo, il consiglio è di sostituire il tempo trascorso a casa seduti con un intenso esercizio fisico La sedentarietà fa male. Ma, secondo uno studio della Columbia University, non si può più generalizzare: stare seduti al lavoro è meno dannoso che stare seduti davanti a un televisore. Il...