Potenza: Prevenzione Ictus Cerebrale: 6-12 Maggio

MESE APRILE-MAGGIO 2019

SETTIMANA 6-12 MAGGIO

 

La SSD Stroke Unit (Unità Neurovascolare)

Azienda Ospedaliera Regionale “San Carlo” di Potenza ed A.L.I.Ce. Basilicata

      Organizzano:

  1. Progetto: STROKE INFORMATION

   Modalità: i mercoledì' 17 aprile, 8 e 15 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.00

   Presso l’Ambulatorio per le Malattie Cerebrovascolari dell’Ospedale San Carlo

   (Pad. E Piano IV) verrà allestito un banchetto informativo con misurazione dei

   parametri vitali (pressione arteriosa, glicemia e saturimetria) e distribuito materiale

   informativo ai pazienti ed ai loro familiari.

     2) Progetto: FACCIAMO RETE CONTRO L’ICTUS

a) Nella settimana dedicata alla prevenzione dell’Ictus cerebrale (6-12 maggio 2019),

     in collaborazione con le principali farmacie della provincia di Potenza, verrà

     distribuito materiale informativo sulla prevenzione dell’ictus cerebrale con

     particolare attenzione alla lotta contro il fumo di sigarette, in linea con la campagna

     di A.L.I.Ce. Italia e sarà effettuata la misurazione della pressione arteriosa.

b) In collaborazione con l’Ordine dei medici della provincia di Potenza saranno coinvolti

     nella settimana di prevenzione dell’ictus cerebrale e nella campagna contro il fumo

     di sigaretta anche i Medici di Famiglia.

Attività Notizie Eventi ALICe Italia

Comunicato stampa Fish: Ministro nuovo per sfide note

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il Comunicato stampa, ricevuto dalla Federazione Italiana Superamento Handicap Fish, con l'augurio, assolutamente condiviso, di Buon Lavoro al nuovo Ministro per la disabilità e la famiglia, appena nominato, Alessandra Locatelli.  La FISH augura un buon lavoro al neo-ministro Alessandra Locatelli che da ieri ha ricevuto il testimone da Lorenzo...

Fibrillazione atriale: i pazienti destinati a raddoppiare entro il 2060

Sono stati pubblicati sulla rivista Europace, organo ufficiale della European Society of Cardiology e della European Heart Rhythm Association, i risultati del "Progetto Fai: la Fibrillazione atriale in Italia", finanziato dal Centro per il controllo delle malattie del ministero della Salute e coordinato dalla Regione Toscana. Il Progetto Fai ha consentito di stimare, per la prima volta...

Value della spesa sanitaria: quando i numeri non bastano più

Gli approcci tradizionali per analizzare la spesa sanitaria si basano sul presupposto che l’intero ammontare della spesa sanitaria (pubblica, out-of-pocket e intermediata) determini un miglioramento della salute individuale e collettiva. In realtà, se il value è il rapporto tra outcome di salute rilevanti per il paziente e costi, gli sprechi e le inefficienze che consumano...

Farmacia e Cittadini - Compila e diffondi il questionario

Sai che la farmacia sempre più svolge un ruolo di presidio sanitario a disposizione dei cittadini e della loro comunità? Siamo interessati a conoscere la tua opinione, per questo ti chiediamo di dedicare qualche minuto alla compilazione di un breve questionario anonimo, e se ritieni, puoi diffonderlo tra i tuoi contatti. CLICCA QUI PER COMPILARE IL...

C’è sedentarietà e sedentarietà: restare incollati davanti alla Tv è più dannoso che stare seduti in ufficio

Per chi ha un lavoro che richiede di stare seduto per lunghi periodi di tempo, il consiglio è di sostituire il tempo trascorso a casa seduti con un intenso esercizio fisico La sedentarietà fa male. Ma, secondo uno studio della Columbia University, non si può più generalizzare: stare seduti al lavoro è meno dannoso che stare seduti davanti a un televisore. Il...