IL RITORNO A CASA

Mi permetto di condividere con voi  il testo dell’intervento (Il ritorno a casa  del CAREGIVER) che ho pronunciato a Bologna il 29 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale contro l'ICTUS cerebrale, organizzato dall’Associazione A.L.I.Ce.- Associazione Lotta Ictus Cerebrale-Bologna (1).

Titolo del Convegno era “IL  RITORNO A CASA”. Personalmente ho voluto fosse rilevante, all’interno dei ‘lavori’ del Convegno, il ruolo quotidiano e di lungo impegno fondamentale e straordinario svolto dai CAREGIVER: coloro che PRESTANO CURA (2).

Guardando e leggendo la “mappa concettuale” all’interno del testo e qui allegata su: FELICITA’ MALINCONIA GIOIA…  (distribuita ai presenti il Convegno): possiamo considerare il quadrante alto a destra (dei quattro), sbordando un poco verso il quadrante di sinistra, oltre la Felicità e verso il quadrante in basso a destra, sbordando un po’ oltre la Melanconia..; un’area della mappa che potrebbe essere eventualmente,

nello specifico, il riferimento alle tonalità emotive proprie e all’impegno del CAREGIVER nella ragione e nelle virtù.

Ovviamente questa Mappa  nel suo insieme (un tentativo di raccolta di parole in cammino e grumi di pensieri) accenna al movimento e incontro fra : Felicità (Daimon, Responsabilità e Virtù), Allegria, Gioia, Entusiamo, Infelicità, Dolore, Melanconia e Responsabilità…

Parole sempre conosciute che  possono ri-avviare  un processo di aggiornamento significativo di modalità  logico-razionale e intuitive  che tutte le donne e gli uomini nel mondo di cultura occidentale (non saprei per altri mondi,culture:cosmogonie), attraversano quotidianamente in modo consapevole e molto spesso inconsapevole, nel  loro Esser-ci: essere al mondo e fare mondo.

Ho posto in allegato anche un’ulteriore  mappa su “Cura di sé, arte del vivere” e un piccolo testo di introduzione sul “Perché le MAPPE”; perché mi vengono alla mente e quale uso collettivo se ne può fare.

Grazie  per il preziosissimo è sempre stimolante corrisponderci e fare mondo con voi: con le parole che pensano; a presto, Rolando.

http://www.aliceitalia.org/uploaded/Il_ritorno_a_casa.pdf

Attività Notizie Eventi ALICe Italia

Il cervello delle donne (e quello che fanno le sigarette)

Pubbblichiamo il link all'articolo "Il cervello delle donne (e quello che fanno le sigarette)", uscito sabato 16 novembre 2019 su "iO Donna", allegato al Corriere della Sera.   http://www.aliceitalia.org/uploaded/Io_Donna.pdf

Giornata Mondiale: Quattro milioni di italiani soffrono di diabete. 1 su 4 non fa nemmeno un controllo all’anno

«La "corsa” del diabete sta forse rallentando, tuttavia questo non può diventare un invito ad abbassare la guardia perché il diabete resta una patologia complessa e pericolosa, per le tante complicanze alle quali può portare. Perché sono comunque 4 milioni gli italiani con diabete diagnosticato e probabilmente un altro milione che non ha ancora...

VIII Healthcare Summit de Il Sole-24Ore/ Manovra 2020: per la sanità luci e ombre, ma è buio pesto su personale e sblocco nuovi Lea

Il testo della Legge di Bilancio 2020 approda in Parlamento con buone nuove per la sanità pubblica: implicitamente confermati i € 3,5 miliardi di aumento del fabbisogno sanitario nazionale (FSN) standard per il biennio 2020-2021, eliminazione del superticket, aumento di € 2 miliardi per il programma di ristrutturazione edilizia e ammodernamento tecnologico, in parte destinati...

27 ottobre ICTUS RACE: una giornata che può fare la differenza nel tuo futuro!

Abbiamo il piacere di invitarvi Domenica 27 ottobre 2019 dalle ore 9.00 presso lo Stadio Nando Martellini - Terme di Caracalla alla prima edizione della ICTUS RACE, una giornata di prevenzione dedicata a una tra le più feroci malattie causa di morte e invalidità, l'Ictus. Le recenti scoperte e un pronto intervento mirato e tempestivo consentono un netto miglioramento di salute...