Federazione delle Associazioni per la Lotta all'Ictus Cerebrale in Italia

Coronavirus Covid-19: Federfarma, consegna gratuita dei farmaci a domicilio

Consegna gratuita dei farmaci a domicilio, chiamando il numero verde 800 189 521. Il servizio è rivolto a quei casi non urgenti ed è riservato esclusivamente alle persone che sono impossibilitate a recarsi in farmacia, per disabilità o gravi malattie, e non possono delegare altri soggetti. Per accedere al servizio, bisogna chiamare il numero verde attivo nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17.30. Risponderà un operatore al quale bisogna indicare le proprie generalità e l’indirizzo al quale recapitare il farmaco. Successivamente l’operatore verificherà quali farmacie vicine al proprio domicilio sono disponibili ad effettuare il servizio. Qualora ci siano farmacie disponibili, l’operatore creerà un ponte telefonico con la farmacia più vicina al domicilio dell’utente, alla quale si potrà richiedere la consegna a domicilio dei farmaci. Sarà la farmacia a concordare con l’utente le modalità e i tempi di consegna del farmaco richiesto. Il servizio è offerto dalle farmacie associate a Federfarma che hanno aderito all’iniziativa, alla quale non partecipano le farmacie comunali. Al momento il servizio non è attivo nelle province di Cuneo e Genova.

Attività Notizie Eventi ALICe Italia

#Restoacasa ma #Faccioginnastica

Un’attività fisica costante e regolare riduce del 20% il rischio di essere colpiti da ictus i consigli di A.L.I.Ce. Italia ODV In occasione di Aprile mese della prevenzione dell’ictus cerebrale per svolgere a casa alcuni piccoli esercizi: il movimento continua ad essere un prezioso alleato contro le malattie cerebro-cardiovascolari      Roma, 31 marzo...

SAFE Research Dissemination 2020

  PRESTIGE-AF       Dr Eleni Korompoki, MD, PhD, FESO Clinical Research Fellow in Stroke Medicine  Division of Brain Sciences Imperial College London SAFE: Se dovessi spiegare l'obiettivo del progetto a una persona senza alcun background medico, cosa diresti? EK: Stiamo conducendo uno studio di ricerca per dimostrare ai pazienti che hanno avuto...

CHI RICONOSCE I SINTOMI DI UN ICTUS NON DEVE ASPETTARE PER CHIAMARE IL 112, LE CURE IMMEDIATE SONO FONDAMENTALI

Roma, 19 marzo 2020 – Stiamo vivendo una delle più gravi emergenze sanitarie non solo del nostro Paese ma del mondo intero e l’attenzione di tutti è – giustamente – focalizzata sul Covid-19. A.L.I.Ce. Italia ODV (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale) è consapevole che le persone colpite da ictus debbano in ogni caso continuare ad avere...

Copyright © ALICe Italia. All Rights Reserved | cms engineering Estar group