Cittadinanzattiva: cambiare il “Cura Italia” per rafforzare l'assistenza socio-sanitaria e domiciliare

L'obiettivo è far fronte alla sospensione di alcuni servizi per i malati cronici e rari, gli immunodepressi, gli acuti non ospedalizzati e le persone disabili non autosufficienti.

La proposta di Cittadinanzattiva è di emendare il disegno legge di conversione del decreto cosiddetto “Cura Italia” e, nello specifico, prevede uno stanziamento pari a un incremento di spesa, sul finanziamento sanitario corrente, di 300 milioni di euro per il 2020, di 400 milioni per il 2021 e di 500 milioni per il 2022.

Le risorse necessarie per questo intervento sarebbero ricavate dalla revisione del regime fiscale per i prodotti di tabacco riscaldato, rendendolo più omogeneo a quello previsto per le sigarette tradizionali, con il portare lo sconto fiscale dei primi dal 75% attualmente previsto al 20%. Ciò permetterebbe, sostene l'associazione, di recuperare circa 400 milioni di euro per il 2020. Una parte degli introiti non inferiore al 5% del totale sarebbe inoltre destinata dalle Regioni al potenziamento dell'offerta di servizi per la cura del tabagismo e di problematiche fumo-correlate.

La proposta «nasce dall’esigenza di incrementare, per l'attuale fase di emergenza e per il successivo periodo di normalizzazione, specifiche e ulteriori misure di sostegno alle fasce di popolazione più fragili – spiega Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva - sia in considerazione della momentanea sospensione, disposta dall’articolo 47 del decreto legge, delle attività di alcuni centri di assistenza sia per evitare ulteriori ospedalizzazioni che amplificherebbero il rischio di contagio ed andrebbero a gravare ulteriormente sulle attività delle strutture ospedaliere. Ringraziamo le numerosissime organizzazioni civiche, associazioni di pazienti, federazioni e ordini professionali, società scientifiche e rappresentanti del mondo delle imprese che l’hanno già sottoscritta – conclude Gaudioso - e ci appelliamo a tutte le forze politiche affinché accolgano il nostro appello».

Hanno sottoscritto la proposta:

1. AdiF II- Associazione diabetici Federico II

2. AFaDOC – Associazione di famiglie di soggetti con deficit Ormone della Crescita

3. AICH – Associazione Italiana Corea Di Huntington

4. AIdel 22 - Associazione Italiana delezione del Cromosoma 22 ASP

5. AIFA – Associazione Italiana Famiglie ADHD Organizzazione di Volontariato

6. AIL – Associazione Italiana contro leucemie linfomi e mieloma

7. AIMA – Associazione Italiana Malattia di Alzheimer

8. AIPAS ONLUS – Associazione Italiana Pazienti con Apnee del Sonno Onlus

9. AISC – Associazione Italiana Scompensati Cardiaci

10. AISLA - Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica

11. AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla

12. A.L.I.Ce. – Associazione per la Lotta all'Ictus Cerebrale

13. Alleanza Cooperative Italiane (Agci, Confcooperative, Legacoop)

14. ALMA - Associazione Libera Malati Acalasia

15. AMAMI – Associazione Malati Anemia Mediterranea Italiana – OdV

16. AMICI – Associazione Nazionale per le Malattie Infiammatorie Croniche dell'Intestino

17. A.M.O.R. Associazione Malati in Ossigeno-ventiloterapia e Riabilitazione ODV

18. AMRI – Associazione Per Le Malattie Reumatiche Infantili

19. ANF – Associazione Neuro Fibromatosi onlus

20. A.N.I.MA.S.S. Onlus – Associazione Nazionale Italiana Malati Sindrome di Sjogren

21. ANMAR Onlus – Associazione Nazionale Malati Reumatici

22. ANNA – Associazione Nazionale Nutriti Artificialmente ONLUS

23. ANTR – Associazione Nazionale Trapiantati di Rene

24. A.P.E. – Associazione Progetto Endometriosi ODV

25. ASBI – Associazione Spina Bifida Italia

26. Associazione DI.VO. - Volontari e Disabili

27. Associazione Fibromialgici “Libellula Libera”

28. Associazione Parent Project APS, Associazione di pazienti e genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker

29. Associazione Sindrome di Prader-Willi Campania

30. Assogenerici

31. AST - Associazione Sclerosi Tuberosa – APS, Nazionale e Campania

32. BPCO Onlus - Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva

33. CIA – Agricoltori Italiani

34. CFU Italia ODV – Castenaso Bologna Associazione Fibromialgici Uniti

35. Comitato Pazienti e Care-Givers "Park Link" di Bologna

36. CONACUORE – Coordinamento Nazionale Associazioni del cuore ODV

37. Confederazione Parkinson Italia

38. Confindustria Dispositivi Medici

39. ESEO Italia - Associazione di famiglie contro l'esofagite eosinofila

40. F.A.I.S. – Federazione delle Associazioni di Incontinenti e Stomizzati

41. Farmindustria

42. FDD, Forum Disuguaglianze Diversità

43. Federazione Italiana Prader-Willi

44. Federfarma – Federazione nazionale dei titolari di farmacia italiani

45. FIMMG – Federazione Medici di Medicina Generale

46. FIMP – Federazione Italiana Medici Pediatri

47. FISM – Federazione Italiana delle Società Medico Scientifiche Italiane

48. FNOPI – Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche

49. FOFI – Federazione Ordini Farmacisti Italiani

50. Forum Disuguaglianze Diversità

51. Forum nazionale delle associazioni di nefropatici, trapiantati d'organo e di volontariato

52. FNOMCeO – Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri

53. GILS – Gruppo Italiano per la lotta alla Sclerodermia ODV

54. Gruppo LES Italiano ODV

55. Gruppo Parkinson Carpi

56. Sbilanciamoci

57. SIF – Società Italiana di Farmacologia

58. SIMBA OdV – Associazione Italiana Sindrome e Malattia di Behçet e Behçet like

59. SIMFER – Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa

60. SIMG –Società Italiana di Medicina Generale

61. SIP – Società Italiana di Pediatria

62. SIOT – Società italiana di ortopedia e traumatologia

63. SOS Alzheimer

64. UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Associazione Italiana Pazienti

 

Fonte: HealthDesk redazione 27 marzo 2020

 

Attività Notizie Eventi ALICe Italia

#SaveTheDate: GIOVEDÌ 4 GIUGNO

Siete tutti invitati a partecipare al webinar intitolato "LA RIABILITAZIONE DELLA PERSONA CON ICTUS TRA COVID-19 E REALTÀ CHE PERSISTONO" che si terrà GIOVEDÌ 4 GIUGNO, ore 15- 17 circa, cui anche A.L.I.Ce. Italia ha contribuito accanto alle Società scientifiche: ISO, SIMFER, SIRN, SIN, SNO, ANEU. La partecipazione è libera e...

#NoiConGliInfermieri: campagna raccolta fondi FNOPI per COVID-19

“Adesso abbiamo bisogno di te”. Con questo slogan, gli infermieri impegnati finora in prima linea nell’emergenza coronavirus si rivolgono ai cittadini per i quali si sono impegnati dall’inizio della pandemia per lanciare, attraverso la Federazione nazionale che li rappresenta, la prima raccolta fondi creata e gestita dagli infermieri per gli infermieri. Gli infermieri al...

Ripartire dalle micro reti: così la pandemia può innovare il Ssn e sviluppare nuovi modelli gestionali

Creare "micro reti tecnologiche" tra medici, operatori sanitari e caregivers. Seguire le linee guida e le buone pratiche per la riduzione dei rischi da Covid-19 e attuare correttamente i percorsi diagnostici terapeutici assistenziali delle persone malate già fragili è fondamentale sempre, lo è ancora di più oggi per evitare la diffusione dell’epidemia,...