Diventa socio


A.L.I.Ce. Italia Onlus è una Federazione di Associazioni Regionali di volontariato sparse su tutto il territorio nazionale, la cui peculiarità è che, pur essendo autonome ed indipendenti nelle proprie attività, collaborano al raggiungimento di comuni obiettivi a livello nazionale.
Sono associazioni senza scopo di lucro, democratiche, apolitiche, con personalità giuridica e non, iscritte nei registri regionali delle associazioni di volontariato.
 
Iscriversi è 
un modo molto semplice per sostenere le attività di formazione e di informazione sull'ictus cerebrale, come si riconosce, come si previene, come si può curare e come si può fare riabilitazione.
Ma è anche un modo per aiutare a essere portavoce presso le Istituzioni dei bisogni di salute e sostegno sociale delle persone che soffrono per le conseguenze di questa malattia: diffondendone la conoscenza e contribuendo a migliorare le condizioni di vita delle persone colpite da ictus, dei loro familiari e dei caregiver, si avranno possibilità concrete di successo.
 
Per diventare socio è sufficiente contattare direttamente l’Associazione più vicina - regionale, provinciale o sezione - per ottenere informazioni sulle modalità e le procedure associative. 
 
La lista delle Associazioni Regionali, con indirizzi, mail e telefoni, è riportata sotto la voce “ALICe in Italia”

Attività, notizie ed eventi di ALICe

Leggi tutte le notizie
Comunicato stampa Fish: Ministro nuovo per sfide note

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il Comunicato stampa, ricevuto dalla Federazione Italiana Superamento Handicap Fish, con l'augurio,...

Fibrillazione atriale: i pazienti destinati a raddoppiare entro il 2060

Sono stati pubblicati sulla rivista Europace, organo ufficiale della European Society of Cardiology e della European Heart Rhythm Association, i...

Value della spesa sanitaria: quando i numeri non bastano più

Gli approcci tradizionali per analizzare la spesa sanitaria si basano sul presupposto che l’intero ammontare della spesa sanitaria (pubblica,...

Farmacia e Cittadini - Compila e diffondi il questionario

Sai che la farmacia sempre più svolge un ruolo di presidio sanitario a disposizione dei cittadini e della loro comunità? Siamo...

C’è sedentarietà e sedentarietà: restare incollati davanti alla Tv è più dannoso che stare seduti in ufficio

Per chi ha un lavoro che richiede di stare seduto per lunghi periodi di tempo, il consiglio è di sostituire il tempo trascorso a casa seduti...

Gli italiani fiduciosi nei medicinali, ma diffidenti verso le aziende che li producono

È un rapporto a due facce quello degli italiani con il mondo del farmaco, che attribuiscono alle aziende una reputazione ancora...

Il diabete può accorciare la vita fino a sette anni

Avere una diagnosi di diabete a 40 anni può ridurre l’aspettativa di vita di circa sei anni negli uomini e di circa sette anni...

Vino, crolla il mito del consumo moderato: smettere di bere è la scelta migliore per la salute

Smettere di bere alcolici non soltanto è salutare, ma non ha nessun impatto sul benessere percepito da chi consuma alcol Dal “buon vino...