Diventa socio


A.L.I.Ce. Italia Onlus è una Federazione di Associazioni Regionali di volontariato sparse su tutto il territorio nazionale, la cui peculiarità è che, pur essendo autonome ed indipendenti nelle proprie attività, collaborano al raggiungimento di comuni obiettivi a livello nazionale.
Sono associazioni senza scopo di lucro, democratiche, apolitiche, con personalità giuridica e non, iscritte nei registri regionali delle associazioni di volontariato.
 
Iscriversi è 
un modo molto semplice per sostenere le attività di formazione e di informazione sull'ictus cerebrale, come si riconosce, come si previene, come si può curare e come si può fare riabilitazione.
Ma è anche un modo per aiutare a essere portavoce presso le Istituzioni dei bisogni di salute e sostegno sociale delle persone che soffrono per le conseguenze di questa malattia: diffondendone la conoscenza e contribuendo a migliorare le condizioni di vita delle persone colpite da ictus, dei loro familiari e dei caregiver, si avranno possibilità concrete di successo.
 
Per diventare socio è sufficiente contattare direttamente l’Associazione più vicina - regionale, provinciale o sezione - per ottenere informazioni sulle modalità e le procedure associative. 
 
La lista delle Associazioni Regionali, con indirizzi, mail e telefoni, è riportata sotto la voce “ALICe in Italia”

Attività, notizie ed eventi di ALICe

Leggi tutte le notizie
Werbinar cittadinanzattiva

Cittadinanzattiva è lieta di invitarvi il 2 dicembre dalle ore 18.00 alle ore 19.00  al webinar "Dolore: 10 anni di...

FISH: no alla violenza sulle donne, no alla discriminazione

La Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap aderisce e sostiene convintamente la Giornata internazionale per...

INVITO AL WEBINAR "OSSERVATORIO FIBRILLAZIONE ATRIALE" - 25 NOVEMBRE 2020 ORE 15

OGGI a partire dalle ore 15 si terrà il Webinar "Osservatorio Fibrillazione Atriale" Intervengono tra gli altri: Raffaele...

L'ictus non resta a casa

Presentata l'Indagine civica di Cittadinanzattiva sulla legge 38/2010. Ancora poco conosciuta dai cittadini, la gran parte ignora importanti diritti per la terapia del dolore e le cure palliative.

Non_siamo_nati_per_soffrire_leaflet.pdf REPORT_Noi_non_siamo_nati_per_soffrire_compressed.pdf Riceviamo e volentieri condividiamo i risultati...

SAVE THE DATE 5 novembre 2020 ore 16-17.30 Risultati monitoraggio

  Cittadinanzattiva  è lieta di invitarvi il 5 novembre dalle ore 16.00 alle ore 17.30 all'evento "Non...