INSIEME CONTRO L’ICTUS: STRATEGIE INTRAPRESE E PROSPETTIVE FUTURE

Anche A.L.I.Ce. Italia è stata invitata a partecipare all'importante convegno intitolato "INSIEME CONTRO L’ICTUS: STRATEGIE INTRAPRESE E PROSPETTIVE FUTURE", durante il quale abbiamo avuto l'opportunità di fare un intervento sul ruolo delle Associazioni Regionali per la Lotta all’Ictus Cerebrale.

L'evento, che ha riscosso notevole interesse, visto la partecipazione di numerosi importanti Relatori e la presenza di un folto pubblico di addetti ai lavori e non, si è svolto venerdì 9 febbraio u.s. presso il Policlinico Tor Vergata di Roma.

"Molto è stato fatto negli ultimi anni per garantire un trattamento effi­cace dell’ictus su tutto il territorio regionale perfezionando il percorso diagnostico terapeutico - ha sottolineato la Dott.ssa Marina Diomedi, Responsabile Scientifico del Convegno e Direttore U.O.C. di Unità Trattamento Neurovascolare del PTV -. Abbiamo ritenuto opportuno organizzare una giornata sull’ictus allo scopo di fare 'il punto' sulla gestione inter-ospedaliera del paziente, sull’e­fficacia delle strategie intraprese e sulle prospettive future. Una buona occasione per confrontarsi e contribuire ad una programmazione della 'rete ictus'

e­fficiente ed effi­cace".

Per saperne di più il link alla locandina qui e ecco il link al comunicato stampa http://www.quotidianosanita.it/m/regioni-e-asl/articolo.php?articolo_id=58866&fr=n

Attività Notizie Eventi ALICe Italia

La Spezia: Conoscere, Prevenire, Riconoscere l'Ictus cerebrale

Domenica 2 dicembre 43 km per sostenere l’Ambulatorio del Gaslini per i pazienti colpiti da ictus cerebrale neonatale e pediatrico ALICe La Spezia ( Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale ) con il patrocinio dell’ASL 5 “Spezzino” e del Comune della Spezia  organizza  per il  23  ed il 24 novembre. In particolare il 23 novembre si...

A.L.I.CE. ITALIA ONLUS CORRE LA GENOVA CITY MARATHON A FAVORE DEI PICCOLI PAZIENTI COLPITI DA ICTUS CEREBRALE

Domenica 2 dicembre 43 km per sostenere l’Ambulatorio del Gaslini per i pazienti colpiti da ictus cerebrale neonatale e pediatrico La prima edizione della Genova City Marathon è anche una gara all’insegna della solidarietà: chi si iscrive, infatti, avrà la possibilità di effettuare una donazione alle associazioni GASLINI ONLUS e A.L.I.Ce. Italia Onlus,...

Non è mai troppo presto per controllare la pressione

L’INVITO Non è mai troppo presto per controllare la pressione Valori elevati prima dei 40 anni aumentano il rischio di infarto e ictus Sull’ultimo numero di Jama, interamente dedicato all’ipertensione, sono ospitati due studi che invitano ad anticipare il controllo della pressione. I giovani con valori elevati hanno un rischio maggiore di avere un infarto o un ictus...

RAPPORTO ISTISAN: Italia sedentaria. Solo 1 bambino su 4 svolge attività fisica

La gran parte dei bambini dedica a giochi di movimento meno di un’ora a settimana   Le conseguenze dell’inattività sono enormi: la sedentarietà è responsabile del 14,6% di tutte le morti in Italia, pari a circa 88.200 casi all’anno, e di una spesa in termini di costi diretti sanitari di 1,6 miliardi di euro annui. Solo un italiano su due tra gli...

Convegno 21 novembre: L’EMERGENZA DELLA RIABILITAZIONE NELL’ICTUS

Partecipazione di A.L.I.Ce. Italia al Convegno intitolato "L’EMERGENZA DELLA RIABILITAZIONE NELL’ICTUS: DAL PDTA* AL PDTR* (*PDTA: Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale *PDTR: Percorso Diagnostico Terapeutico Riabilitativo), che si svolgerà nella giornata di mercoledì 21 novembre presso la SALA CONGRESSI CRT - CLINICA RIABILITAZIONE TOSCANA SPA - Ospedale...