Due iniziative di ALICe Liguria per il Mese della Prevenzione dell'Ictus

1) - APRILE: MESE DELLA PREVENZIONE: VALUTAZIONE DEL RISCHIO DI ICTUS PER I SOCI DELLA S.O.M.S. “LA CASTAGNA” DI GENOVA

Venerdì pomeriggio 6 Aprile 2018 il Presidente di A.L.I.Ce. Liguria Onlus, Dott. Massimo Del Sette, con la collaborazione dei volontari dell'Associazione, coordinerà lo svolgimento di una sessione di Screening per la valutazione del rischio di ictus, rivolta ai soci della storica Società Operaia di Mutuo Soccorso, "La Castagna" di Genova Quarto.

L'iniziativa si inserisce nelle attività del Mese della Prevenzione dell'Ictus che, come ogni anno, è, appunto, Aprile.

 

 

 

 

 

 

 

2) - Progetto sulla conoscenza dell’Ictus nelle Scuole della Liguria.

 

GENOVA – 11 APRILE 2018 – ORE 17-19

La prima iniziativa del Progetto si svolgerà presso l’Istituto Professionale Statale per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera "Marco Polo" di Genova in data 11 Aprile 2018.

Qui di seguito una sinopsi sulle modalità di svolgimento del progetto.

La finalità del progetto è quella di diffondere una corretta informazione scientificamente corretta sull’ictus, ed, in particolare su:

  1. Cosa è la patologia (l’ictus);
  2. Quali sono i fattori di rischio;
  3. Come si può prevenire la malattia;
  4. Quali sono i sintomi della fase d’esordio e come si possono riconoscere;
  5. Quali terapie si praticano nella fase acuta.

            Lo svolgimento prevede la presentazione e distribuzione agli studenti di un questionario anonimo, con risposte a scelta multipla, relativo alla conoscenza dell’ictus, da compilare immediatamente. Segue una relazione, basata anche sulla proiezione di diapositive e di “videoclip”, sul “problema ictus”, da parte del Prof. Carlo Gandolfo, Ordinario di Neurologia all’Università di Genova, con successiva amichevole discussione centrata su eventuali dubbi o commenti.

            Verrà poi distribuito materiale divulgativo cartaceo ed informatico sugli argomenti svolti con preghiera di lettura e visione da parte degli studenti nella settimana successiva.

            Il miglioramento della consapevolezza sulla malattia sarà valutato statisticamente confrontando i risultati delle risposte al Questionario anonimo date prima della Relazione formativa con quelle che verranno fornite dopo la Relazione, la discussione e la lettura e visione del materiale divulgativo fornito agli studenti.

                                                                                                             

Attività Notizie Eventi ALICe Italia

La Spezia: Conoscere, Prevenire, Riconoscere l'Ictus cerebrale

Domenica 2 dicembre 43 km per sostenere l’Ambulatorio del Gaslini per i pazienti colpiti da ictus cerebrale neonatale e pediatrico ALICe La Spezia ( Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale ) con il patrocinio dell’ASL 5 “Spezzino” e del Comune della Spezia  organizza  per il  23  ed il 24 novembre. In particolare il 23 novembre si...

A.L.I.CE. ITALIA ONLUS CORRE LA GENOVA CITY MARATHON A FAVORE DEI PICCOLI PAZIENTI COLPITI DA ICTUS CEREBRALE

Domenica 2 dicembre 43 km per sostenere l’Ambulatorio del Gaslini per i pazienti colpiti da ictus cerebrale neonatale e pediatrico La prima edizione della Genova City Marathon è anche una gara all’insegna della solidarietà: chi si iscrive, infatti, avrà la possibilità di effettuare una donazione alle associazioni GASLINI ONLUS e A.L.I.Ce. Italia Onlus,...

Non è mai troppo presto per controllare la pressione

L’INVITO Non è mai troppo presto per controllare la pressione Valori elevati prima dei 40 anni aumentano il rischio di infarto e ictus Sull’ultimo numero di Jama, interamente dedicato all’ipertensione, sono ospitati due studi che invitano ad anticipare il controllo della pressione. I giovani con valori elevati hanno un rischio maggiore di avere un infarto o un ictus...

RAPPORTO ISTISAN: Italia sedentaria. Solo 1 bambino su 4 svolge attività fisica

La gran parte dei bambini dedica a giochi di movimento meno di un’ora a settimana   Le conseguenze dell’inattività sono enormi: la sedentarietà è responsabile del 14,6% di tutte le morti in Italia, pari a circa 88.200 casi all’anno, e di una spesa in termini di costi diretti sanitari di 1,6 miliardi di euro annui. Solo un italiano su due tra gli...

Convegno 21 novembre: L’EMERGENZA DELLA RIABILITAZIONE NELL’ICTUS

Partecipazione di A.L.I.Ce. Italia al Convegno intitolato "L’EMERGENZA DELLA RIABILITAZIONE NELL’ICTUS: DAL PDTA* AL PDTR* (*PDTA: Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale *PDTR: Percorso Diagnostico Terapeutico Riabilitativo), che si svolgerà nella giornata di mercoledì 21 novembre presso la SALA CONGRESSI CRT - CLINICA RIABILITAZIONE TOSCANA SPA - Ospedale...