Ferrara: ascolta il tuo cuore per salvare il tuo cervello 2018 … come riconoscere con gesti semplici la FIBRILLAZIONE ATRIALE.

Nel mese dedicato all'Ictus, torna come ogni anno a Ferrara la campagna di informazione e prevenzione promossa da A.L.I.Ce Emilia Romagna, volta a sensibilizzare la popolazione sull’importanza della prevenzione dell’ictus cerebrale. 
Domenica 27 maggio, in Piazza Savonarola dalle ore 9,30 alle ore 13,00 medici specializzati Cardiologi e Neurologi dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Sant’Anna di Ferrara, in collaborazione con i volontari dell’Associazione ed a personale infermieristico, saranno a disposizione dei cittadini per effettuare gratuitamente, a quanti lo richiedessero, uno screening sui alcuni parametri, come la misurazione della Pressione Arteriosa e la rilevazione di un’eventuale anomalia del ritmo cardiaco come ad esempio la Fibrillazione Atriale, al termine verrà rilasciato un documento che potrà essere consegnato (a discrezione dell’interessato) al medico di famiglia.

Grazie alla collaborazione con i Cardiologi del progetto Ferrara Città della Prevenzione domenica 27 verrà valutato il ritmo cardiaco con un nuovo strumento:  il Rhythmpad. Si tratta di una tavoletta grazie alla quale è possibile ottenere, appoggiandovi le mani sopra per 30 secondi, un'analisi rapida del ritmo cardiaco per scoprire un'eventuale aritmia come la fibrillazione atriale, importante fattore di rischio per l'ictus cerebrale."
La verifica della Fibrillazione Atriale è inoltre un fondamentale supporto per il Medico di Base che potrà così attuare quanto in suo possesso per effettuare i migliori trattamenti.
Attraverso semplici gesti chiunque può imparare a conoscere e prevenire uno dei maggiori fattori di rischio di ICTUS: LA FIBRILLAZIONE ATRIALE, il più comune disordine del ritmo cardiaco ed il più importante FATTORE di RISCHIO per l’ICTUS. I pazienti con fattore FIBRILLAZIONE ATRIALE hanno fattore di rischio Ictus 5 volte superiore a quelli che non hanno fibrillazione atriale.
Ferrara aderisce alla campagna di prevenzione “Ascolta il tuo cuore per salvare il tuo cervello” promossa dalla Sezione A.L.I.Ce Ferrara Onlus – Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale, con attività rivolte alla popolazione atte a sensibilizzare i cittadini relativamente ai fattori di rischio dell’ictus cerebrale.

Una frequente anomalia del ritmo cardiaco è causa del 15-20% di tutti gli ictus trombo-embolici. Questo significa che in Emilia Romagna i soggetti affetti da Fibrillazione Atriale sono circa 60.000 con un’incidenza di circa 13.000 nuovi casi all’anno. 
Da qui l’iniziativa di A.L.I.Ce Ferrara Onlus di promuovere un’attività di sensibilizzazione, anche per dimostrare come sia semplice prendere consapevolezza dei fattori di rischio responsabile dell’ictus, in primo luogo la Fibrillazione Atriale.
L’informazione è una delle prime attività per fare prevenzione, soprattutto parlando dell’ictus. Verrà, inoltre, distribuito materiale informativo per approfondimenti e saranno fornite spiegazioni personali.
È importante sensibilizzare l’opinione pubblica su questo problema, assume quindi grande importanza questo tipo iniziative di divulgazione, si tratta di progetti meritevoli perché fonte di informazione nei confronti del problema, sia per i pazienti, che per tenere viva l’attenzione anche nella classe medica”.
Con il Patrocinio di: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA di FERRARA – AZIENDA SANITARIA LOCALE FERRARA– COMUNE di FERRARA ASSESSORATO ALLA SANITA’- e LA COLLABORAZIONE di VOGHIERA SOCCORSO – Ospedale Privato Accreditato QUISISANA e IIDROKINETIK

 

A.L.I.CE. Ferrara ONLUS

Il Presidente

Claudio Mari

 

A.L.I.CE. Ferrara ONLUS 

Associazione Lotta all'Ictus Cerebrale Sezione di Ferrara

Via Ravenna 52 - 44124 Ferrara

@-mail: aliceferraraonlusd@gmail.com    Web Site : www.aliceferrara.org 

Tel. cell. 3703148428 -  Codice fiscale: 93080760387

Attività Notizie Eventi ALICe Italia

Cena 26 Ottobre - La Spezia

Il giorno 26 ottobre si terrà una cena  presso l'Istituto alberghiero Casini. La cena sarà l'occasione per assaporare la buona cucina, ma anche per conoscere l'alto valore nutrizionale del pesce povero considerato pescato minore. I piatti saranno predisposti, illustrati  e serviti  dagli studenti, seguiti dai loro insegnanti, e si baseranno sul  pesce...

Iniziative per la Giornata Mondiale dell'Ictus - Emilia Romagna

“Vedo, riconosco, chiamo” Il riconoscimento precoce e tempestivo dei sintomi dell’ictus cerebrale Campagna regionale di informazione e sensibilizzazione. Maggiori informazioni sul sito web della regione Emilia-Romagna 29 Ottobre 2018 ore 14-17.30 Sala Polivalente – viale Aldo Moro, 50 – Bologna  Introducono Kyriakoula Petropulacos Moderano Anselmo...

Iniziative per la Giornata Mondiale dell'Ictus - Cuneo

ALICe Cuneo farà la giornata di screening sabato 20 Ottobre nell'ambito dell'iniziativa "Riprenditi la vita" e nei giorni a seguire distribuiremo materiale informativo sul rischio ictus ai cittadini all'uscita dei supermercati e nelle corsie di neurologia.

Iniziative per la Giornata Mondiale dell'Ictus - Città della Pieve

A.L.I.Ce. Umbria di Città della Pieve sabato mattina 20 ottobre, celebra, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, nella Sala Grande di Palazzo della Corgna, la XIV esima Giornata Mondiale contro l’Ictus Cerebrale. Il tema del convegno “Il percorso riabilitativo: dalla fase acuta alla ginnastica di mantenimento” sarà trattato da esperti e...

Educazione alla salute - Trieste - Martedì 16 Ottobre

Un'iniziativa socio-sanitaria all'interno del programma "Habitat Microaree" gestito da Comune di Trieste, Azienda Territoriale Residenziale (ATER) e dall'Azienda Sanitaria Universitaria Integrata Triestina, con la partecipazione determinante di ALICe Trieste si svolgerà in via dell'Istria 44 il il 16 ottobre alle ore 15:30.