T.I.A.


Spesso chiamati “mini stroke“ questi segni di ictus , sono dei “ campanelli d’ allarme” e devono essere presi molto seriamente.   Il TIA è causato da un “ coagulo temporaneo”che ostruisce un arteria,  la sola differenza tra ictus e TIA è che il “ blocco dell’ arteria ” è temporaneo.  

I sintomi del TIA si verificano molto velocemente e durano un tempo breve ( da pochi  minuti  ad un ora) .

  Contrariamente all’ ictus il TIA non lascia danni al cervello.

(NOTA: Perchè alcuni coaguli si dissolvono ed altri no?  Il corpo umano possiede degli agenti che “ dissolvono i coaguli “. I coaguli si dissolvono, ma quale sarà il danno dipende da quanto tempo il coagulo rimane  nel sito di occlusione  . Non c è un modo per predire quando un coagulo si dissolve  da solo, il tempo è un  fattore importante.)    

I segni e sintomi del TIA sono gli stessi dell’ ictus.  

Sebbene la maggior parte degli ictus non sia preceduto da un TIA , circa 1/3 dei pazienti che ha avuto un TIA ha un ictus entro un anno. Il TIA è un campanello d'allarme e da la possibilità di prevenire un eventuale ictus Riconoscendo i segni di un TIA  e raggiungendo l’ospedale in tempi brevi, il paziente potrà essere valutato dai medici , si può identificare la causa del TIA ed iniziare un trattamento adeguato, medico o chirurgico (esempio una stenosi critica della carotide ) che può prevenire un ictus più severo.    

Attività, notizie ed eventi di ALICe

Leggi tutte le notizie
27 ottobre ICTUS RACE: una giornata che può fare la differenza nel tuo futuro!

Abbiamo il piacere di invitarvi Domenica 27 ottobre 2019 dalle ore 9.00 presso lo Stadio Nando Martellini - Terme di Caracalla alla prima edizione...

Giornata di prevenzione - Puglia

Si tratta di un evento a particolare rilevanza sociale e scientifica, in quanto per la prima volta A.L.I.Ce. Puglia affianca il tema dell'ictus...

INIZIATIVE PER LA GIORNATA MONDIALE CONTRO L’ICTUS CEREBRALE

      INIZIATIVE PER LA GIORNATA MONDIALE CONTRO L’ICTUS CEREBRALE     A.L.I.Ce. Carpi 9 novembre dalle ore 9...

76 ° Congresso Fimmg-Metis/ Cartabellotta (Gimbe): «La Long Term Care pesa per 12 mld sulle famiglie, va fissato un fabbisogno socio-sanitario»

La Fondazione Gimbe ha presentato oggi al 76° Congresso nazionale Fimmg-Metis nella sessione “Tendenze demografiche e nuove...

17 – 23 ottobre 2019: XII Giornata Nazionale dell’Afasia

  La Fondazione Carlo Molo onlus e AITA Piemonte onlus promuovono una campagna di sensibilizzazione alle problematiche legate all’Afasia,...

La notte russi? Non solo fai dormire male chi e’ al tuo fianco, ma forse stai sottovalutando un disturbo che può essere sintomo di una patologia vera e propria che predispone all’ictus

Roma, 17 settembre 2019 – Chi non conosce qualcuno che russa? Spesso è proprio la persona con cui condividiamo il letto che non ci fa...

XII Giornata Nazionale dell’Afasia

In occasione della XII Giornata Nazionale dell’Afasia la Fondazione Carlo Molo onlus è lieta di comunicare che, dal 9 di ottobre fino...

Luca Carboni sostiene la Giornata Internazionale del Cuore con una versione (inedita) di «Il mio cuore fa ciock»

Ascoltare il proprio cuore e rivolgersi al medico di fiducia per prevenire le malattie cardiovascolari. Bayer lo spiega con un video realizzato in...