Attività, notizie ed eventi

PNRR e digitalizzazione, 5 punti programmatici per contribuire a ridisegnare un sistema sanitario a misura di paziente

Cinque proposte concrete per ridisegnare il Sistema Sanitario alla luce di due grandi trasformazioni in atto, PNRR e digitalizzazione della salute. Si è concluso con un documento programmatico da portare all’attenzione dei decisori politici e sanitari l’evento PATH – Join our future, la due giorni di lavori promossa da Roche appena conclusa che ha visto la partecipazione di 38 Associazioni di Pazienti, Istituzioni nazionali e territoriali ed alcuni tra i maggiori esperti di digital health.

13 Luglio 2022

Cinque proposte concrete per ridisegnare il Sistema Sanitario alla luce di due grandi trasformazioni in atto, PNRR e digitalizzazione della salute. Si è concluso con un documento programmatico da portare all’attenzione dei decisori politici e sanitari l’evento PATH – Join our future, la due giorni di lavori promossa da Roche appena conclusa che ha visto la partecipazione di 38 Associazioni di Pazienti, Istituzioni nazionali e territoriali ed alcuni tra i maggiori esperti di digital health.

I cinque temi emersi in relazione ai quali i delegati hanno portato suggerimenti concreti sono i seguenti:

  1. Co-creazione perché l’esperienza e il valore delle Associazioni venga inserito in un processo consolidato di definizione dei servizi sanitari e assistenziali;
  2. Territorio perché le Associazioni siano parte integrante della nuova medicina territoriale che si sta definendo grazie al PNRR (ad es. con gli Ospedali di Comunità e case della Salute);
  3. Efficacia perché possano essere stabiliti indicatori condivisi per la misurazione dell’efficacia e dell’efficienza dei servizi sanitari e sociali;
  4. Telemedicina perché possa diventare uno strumento realmente diffuso, a portata di paziente e caregiver, parte integrante dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA);
  5. Real world data e data privacy perché le potenzialità delle tecnologie digitali siano sempre più accessibili a pazienti e caregiver e sfruttabili nelle fasi di ricerca, diagnosi e cura.

«Oggi abbiamo la grande opportunità offerta dal PNRR, siamo al momento del decollo e non possiamo sbagliare. È necessario attivare una rete virtuosa che coinvolga in maniera attiva anche le Associazioni di Pazienti Occasioni di confronto come PATH dimostrano quanto le Associazioni siano al centro di un grande cambiamento culturale, non solo come portavoce di istanze e bisogni, ma come parte attiva nelle scelte di politica sanitaria. Noi crediamo profondamente in questo cambio di paradigma e continuiamo a intensificare il nostro impegno al loro fianco giorno dopo giorno», ha commentato Maurizio de Cicco, presidente e amministratore delegato di Roche Italia.

Fonte: HealthDesk articolo di redazione 13 giugno 2022

ALICe

ALICe Italia O.D.V.
Associazione per la
Lotta all'Ictus Cerebrale

  • Privacy Policy - Cookie Policy
  • Termini e condizioni
  • Login
  • sito realizzato da Studio Indaco